Si è concluso domenica 2 ottobre il Festival del bridge di Montecatini.

La manifestazione, che si è svolta lungo l’arco di dieci, faticose, giornate prevedeva

la disputa della Coppa Italia over 60, del Campionato nazionale individuale

maschile e femminile, del Campionato Italiano a coppie open e signore

e del primo Torneo nazionale di Montecatini.

Era presente, anche se non a tutte la competizioni,

una discreta rappresentanza di giocatori, ma sopratutto giocatrici, del Bacch.

La notizia importante, e che ci ha inorgoglito non poco, è che la nostra

Silvia Ferraris

si è aggiudicata la prima posizione nell’individuale femminile 

1fa_2

eccola con Massimo Ortensi al momento della premiazione.

A Silvia le congratulazioni ed i complimenti più sinceri da noi tutti.

Bravissima!

E, per non farci mancare nulla, al terzo gradino del podio troviamo

Sandra Taiana

3fa_2

Bisogna sottolineare che le nostre due campionesse sono state sempre

nelle prime posizioni in tutte le fasi del campionato

alternandosi alla testa della classifica.

Anche a Sandra le felicitazioni ed i complimenti di tutto il Bacch.

Le altre coppie potete ritrovarle nelle varie classifiche in posizioni non esaltanti.

Basta avere il tempo e la voglia di cercare.

Rinnovando i complimenti a Silvia e Sandravi saluto.

Baciamo le mani.

P.S.

Ho ricevuto delle rimostranze da una coppia che si lamenta di non essere stata

citata nell’articolo soprastante.

Questa coppia si è classificata tredicesima nel Torneo di Montecatini.

Mi scuso con le signore interessate, ma io facevo riferimento soltanto ai Campionati.

Ma, com’è noto, la vanità è femmina.

Allora, per completezza di informazione, dirò che nel Torneo di Montecatini

è arrivata tredicesima la coppia formata da Gabriela Nessi e Maria Grasso

e quindicesima la coppia Orefice-Esposito,

come ciascuno può facilmente rilevare dal sito della F.I.G.B.

Se la mia omissione ha, in qualche modo, ferito le signore interessate,

sono disponibile (non vedo l’ora) a rimettere il mio mandato

di scribacchino del sito.

Saluti.